Il profumo del basilico nel piccolo vaso in cucina e le erbe aromatiche che regalano vita al terrazzo dopo un lungo inverno. L’aria fresca del mattino e i caldi pomeriggi di un’estate che sembra essere già arrivata. Un bicchiere di tè freddo sorseggiato al sole, in compagnia di un libro o con la musica in sottofondo che raccoglie sogni e pensieri. Oppure da tenere sulla scrivania mentre si lavora, per le piccole pause, immaginandosi già in vacanza.

Insieme a Elena, tea sommelier e custode di Miscel Ma Bel, abbiamo pensato di condividere con voi piccoli segreti e dolci suggerimenti per preparare un tè freddo a regola d’arte. Per accompagnare passeggiate in montagna, pomeriggi al lago, giornate al mare o aperitivi originali a piedi nudi sulla sabbia mentre si ascolta il rumore delle onde.

Consigli per preparare un buon tè freddo

  • Immergere le foglie nell’acqua, per un’infusione a freddo. Ci vuole un po’ più di tempo e pazienza, però il risultato è sicuramente migliore. L’importante è non non preparare il tè caldo e poi lasciarlo raffreddare!
  • Per 500 ml di acqua la quantità di tè è circa 10 grammi, da lasciare in infusione per almeno 5 ore oppure anche tutta la notte, se si desidera un aroma e un sapore più intensi. Importante è filtrarlo una volta pronto.
  • Prima di servirlo si può arricchire con delle fettine di limone, foglioline di basilico o di menta. Se lo si preferisce più dolce si può aggiungere una goccia di miele o dello zucchero, anche se le foglie di stevia presenti all’interno della miscela ammorbidiscono l’asprezza del limone. Giocate con le erbe aromatiche che più piacciono o vi incuriosiscono e trovate il vostro abbinamento ideale!

La chicca per ottenere anche un risultato scenografico?

Preparare dei cubetti di ghiaccio con foglioline di menta da tuffare nel bicchiere. Per un effetto cocktail appoggiare il bordo del bicchiere nello zucchero di canna e gustarlo magari al tramonto. 

Buona primavera e buona estate!

Ricordo di Viaggio

“Ricordo di Viaggio” è la miscela a base di tè nero, foglie di rovo, scorza di limone e aromi naturali di limone, che trovate nello shop del Civico. La freschezza del limone è presente, ma è molto leggera, e la sua asprezza è addolcita in maniera naturale dalle foglie di rovoVolevamo una miscela che ricordasse il profumo delle piante di limoni, dei frutti ancora sugli alberi, delle limonaie che rimangono impresse nella memoria a chi viaggia sul Lago di Garda. Le prime note sono delicatamente erbacee e legnose, poi in lontananza si percepisce il sentore aromatico delle scorze di limone.

Sono Valeria, la custode del Civico: ti accolgo a Verona, sul Lago di Garda e nel mio shop online.